IC ASSISI 2

PRIME INDICAZIONI PER L’AVVIO DELL’A.S. 2020-2021

     Gentili Genitori ed Alunni,

durante il periodo estivo il personale scolastico ha lavorato al fine di garantire un rientro in sicurezza e per assicurare il benessere dei nostri studenti. Le lezioni e le attività didattiche riprenderanno, come da calendario scolastico regionale, il 14 settembre 2020.Fortunatamente, i nostri plessi scolastici hanno la capienza per poter contenere tutte le classi/sezioni. Non è stato quindi necessario sdoppiare classi, né reperire spazi esterni alle scuole.

La scuola ha provveduto all’acquisto di materiali per la sanificazione degli ambienti, di gel igienizzante da disporre all’entrata,  lungo i corridoi e nelle aule, di sapone e salviette per garantire il frequente lavaggio delle mani, di mascherine e altri strumenti di protezione per tutti gli operatori scolastici, di cartellonistica Covid.

Attualmente stiamo ancora attendendo alcune indicazioni per il rientro dal Comitato Tecnico Scientifico (CTS) e dal Ministero.

Per le scuole dell’infanzia, primarie e secondaria di primo grado è prevista dal Ministero dell’Istruzione soltanto didattica in presenza,ma la Didattica a Distanza potrà essere riattivata in caso di nuova sospensione delle attività didattiche.

CORRESPONSABILITÀ EDUCATIVA: La scuola promuoverà un’alleanza educativa con le famiglie finalizzata al contenimento del rischio, attraverso attività di promozione e sensibilizzazione. Non potranno accedere a scuola gli alunni che manifestano stati febbrili, di raffreddamento o disturbi intestinali. Sarà responsabilità dei genitori il monitoraggio delle condizioni di salute del proprio figlio e anche dei componenti del nucleo familiare.

TEMPO SCUOLA: I tempi scuola e gli orari giornalieri rimarranno gli stessi, senza subire variazioni rispetto ai precedenti anni scolastici.

 

SCUOLA DELL’INFANZIA:

STABILITÀ DEI GRUPPI ED ORGANIZZAZIONE DEGLI SPAZI: La scuola adotterà un’organizzazione che favorisca per ogni sezione l’individuazione di insegnanti di riferimento stabili, evitando le attività di intersezione. Ogni sezione avrà la propria aula, dove svolgere le attività, il gioco e tutte le routine quotidiane. Anche gli spazi generalmente comuni, quali atri e spazi esterni, saranno separati e distinti. L’utilizzo dei bagni da parte dei bambini sarà organizzato in modo da evitare affollamenti e garantire le opportune operazioni di pulizia e sanificazione.

ASPETTI ORGANIZZATIVI:Per l’accoglienza dei bambini di 3 anni (nuovi iscritti) delle sezioni E e F della scuola “Cimino” abbiamo previsto due gruppi distinti per ogni sezione che faranno l’inserimento in due distinti momenti della mattinata (9.00-10.30 e 10.30-12.00) per la prima settimana (dal 14 al 18 settembre).

L’accesso a scuola avverrà attraverso l’accompagnamento di un solo genitore. Per la scuola “Cimino” abbiamo previsto 2 diversi punti di entrata/uscita. Per i bambini inferiori a 6 anni non è previsto l’obbligo della mascherina.

REFEZIONE SCOLASTICA:Il servizio mensa sarà effettuato, per la scuola dell’infanzia “Cimino” in due turni e per la scuola “Sorignani” la refezione verrà organizzata, a turnazione, in refettorio (per una sezione) e all’interno della sezione stessa (per l’altra sezione). Non è previsto l’uso delle mascherine, ma gli arredi saranno disposti per mantenere, per quanto possibile, le distanze interpersonali e limitare l’uso promiscuo di oggetti e materiali.

 

 

SCUOLA PRIMARIA e SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO:

INGRESSI ED USCITE: L’ingresso a scuola avverrà con entrate diversificate, al fine di evitare assembramenti I genitori non potranno accedere ai locali scolastici, fatta eccezione per casi urgenti seriamente motivati. Non potranno accedere a scuola i bambini e i ragazzi che manifestano stati febbrili, di raffreddamento o disturbi intestinali. Sarà responsabilità dei genitori la misurazione della febbre prima dell’ingresso a scuola

ORARI E ORGANIZZAZIONE: Nelle classi è stato rispettato il distanziamento di un metro come previsto dalle linee guida ministeriali Gli alunni dovranno accedere/uscire con la mascherina (fornita dalle famiglie, preferibilmente chirurgica), che sarà utilizzata anche negli spostamenti interni (corridoi e bagni) Le aule verranno areate ogni ora, la ricreazione, quando possibile, verrà effettuata in giardino, avendo cura di indicare ad ogni classe uno spazio stabilito. Il pranzo, per le scuole a tempo pieno, sarà effettuato in classe.

 

AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Il Dirigente ed il personale scolastico desiderano ringraziare l’Amministrazione del Comune di Assisi ed, in particolare, il Sindaco Ing. Stefania Proietti per la disponibilità e la celere e fattiva collaborazione dimostrata rispetto alle necessità espresse dalla scuola.

In particolare, si ricorda che sono stati montati, in tutti i plessi, dispenser dotati di fotocellula per gel igienizzante e sapone, salviette asciugamani monouso, portarotoli di carta igienica chiusi, sono state spostate alcune LIM al fine di migliorare la capienza di alcune aule, sono stati riposizionati alcuni armadi e mobilio ingombrante dall’interno delle aule. Inoltre, sono in fase di conclusione i lavori di rifacimento dei bagni della scuola dell’infanzia “Sorignani”, la ristrutturazione del locale della biblioteca comunale (c/o scuola primaria “Giovanni XXIII”) che diventerà uno spazio laboratoriale, la recinzione del giardino retrostante la scuola “Giovanni XXIII” per permettere ai numerosi alunni del plesso di disporre di maggior spazio all’aperto, anche in base alle indicazioni ministeriali. La vicinanza dell’Ente locale in questo periodo di emergenza è stato ed è davvero decisivo: contribuisce a garantire un rientro a scuola più sicuro per il personale e per i nostri studenti. Grazie.

 

Ringrazio in anticipo tutti gli alunni e le famiglie per tutta la comprensione e la collaborazione che saprete dimostrare. Ringrazio sentitamente tutto il personale docente ed A.T.A. che ha costantemente supportato la dirigenza per garantire questo difficile avvio dell’a.s.

 

CONSULTATE SPESSO IL NOSTRO SITO. VI TERREMO AGGIORNATI CON NUOVE COMUNICAZIONI E INFORMAZIONI.

 

Il Dirigente Scolastico

Dott.ssa Chiara Grassi